Fondatore: Andrew Taylor Still

visceral manipulation technique

Principi: Le tecniche viscerali rappresentano un sistema di diagnosi e trattamento rivolto ai visceri per migliorarne la funzione fisiologica.Nella medicina osteopatica il concetto di mobilità si estende anche ai visceri. Infatti i legamenti, i meso, gli omenti, le fasce e gli organi si muovono fra di loro. I polmoni si muovono durante la respirazione, i reni si muovono quando camminiamo, l’intestino e lo stomaco si muovono nella peristalsi, la vescica si muove durante il suo svuotamento etc. La limitazione dei movimenti di un organo o degli organi fra di loro comporta una perdita del libero flusso dei liquidi corporei e un ostacolo al libero impulso dei nervi. visceral manipulation techniqueEsiste un movimento del l’organo rispetto ad altri, chiamato “mobilità”, ed esiste un movimento intrinsico dell’organo chiamato “motilità”.

Metodo: Esistono manipolazioni specifiche ad ogni organo, meso, omento, fascia, e legamenti viscerali. Possono così essere manipolati organi, nervi, vasi linfatici, arterie e vene per ridurre la disfunzione somatica e l’anomalia viscerale.

Indicazioni: Ogni malattia funzionale.

visceral manipulation technique