PRINCIPI DELLA TECNICA

tecnica sui tessuti molliLa tecnica sui tessuti molli è una tecnica diretta il cui utilizzo prevede stretching laterale, stretching lineare, pressione profonda, trazione e/o allontanamento delle inserzioni muscolari mentre si monitorano , per mezzo della palpazione, le risposte dei tessuti e i cambiamenti del movimento. Le forze sono dirette abbastanza in profondità per interessare il tessuto da trattare ma nel contempo il trattamento deve essere effettuato delicatamente ed essere accettato da paziente.

INDICAZIONI

tecnica sui tessuti molliQuesta tecnica può essere utilizzata come strumento di valutazione dell’ apparato muscolo scheletrico, per evidenziare rapidamente zone con restrizioni di movimento e alterazioni tissutali.

Riduce dell’ ipertonia muscolare, delle tensioni e degli spasmi

Migliora l’ elasticità delle strutture miofasciali accorciate , o poco elastiche, o fibrotiche.

Migliora la circolazione aumentando il drenaggio linfatico e venoso